News

Intuizione e innovazione: Oleificio Barbera

“Se la Sicilia è un continente, dalla Sicilia puoi guardare al mondo intero. Se lavori con la sua terra, stai lavorando con la terra più antica del mondo. Se produci olio di qualità, di quella terra hai raggiunto il suo cuore. Il cuore del mondo.”

Così Oleifici Barbera descrive la sua attività.

Lorenzo Barbera, nel 1888, avvia un’azienda agricola dedicata alla coltivazione di olive e agrumi che, nel tempo, porterà ad una sperimentazione lunga decine di anni e che permetterà l’ottenimento di un olio di qualità, unico nel suo genere.

Diverse invenzioni tecnologiche e nuove sperimentazioni si succederanno negli anni per la realizzazione dell’olio Barbera, come l’impiego del frantoio sperimentale e la successiva realizzazione del primo olio denocciolato: il Lorenzo n°5.

Oggi, in diversi territori della Sicilia occidentale, la produzione continua nel rispetto della genuinità dei prodotti di origine certificata e dei delicati processi di lavorazione.
Partendo da Palermo, luogo in cui Lorenzo Barbera ha iniziato questa avventura, l’olio Barbera viene oggi esportato e consumato in tutto il mondo.